Cos'è un channel manager? La tua guida per la gestione del canale delle case vacanze

I channel manager sono un pilastro essenziale dello stack tecnologico di ogni gestore di affitti a breve termine. Possono aiutarti a risparmiare tempo, ridurre gli errori di lavoro manuale e ad aumentare la tua occupazione e le tue prenotazioni. Scopriamo insieme cos'è un channel manager, come funziona e cosa può fare per la tua attivitá!

Book a demo

Cos'è un Channel Manager?

Un channel manager per case vacanze è un software specializzato che ti permette di distribuire automaticamente gli annunci delle proprietà su più canali di prenotazione.

Con esso puoi aggiornare le tue tariffe, la disponibilità, i calendari e gli annunci su tutti i canali su cui fai pubblicità in tempo reale, attraverso le connessioni API.

Name Country Channels integrated Category Pricing Model Preferred Software Partner of
Rentals United Svezia, Spagna, Polonia, USA 60 Channel manager per case vacanza Senza costo di attivazione! Abbonamento mensile Airbnb, Booking.com, Vrbo/HomeAway, Tripadvisor
BookingPal USA, Ucraina 40 Channel manager per case vacanza Commissione Booking.com, Tripadvisor
NextPax Paesi Bassi, USA 150 Channel manager per case vacanza Commissione Booking.com, Vrbo/HomeAway, Tripadvisor
Siteminder Australia, USA, Regno Unito, Thailandia, India, Sudafrica 400 Channel manager per gli hotel Abbonamento mensile -

Questo significa che quando un cliente prenota un tuo alloggio su uno dei tuoi canali collegati o sul tuo sito web, le date vengono bloccate su tutti gli altri siti di prenotazione online su cui ti fai pubblicità.

Perché hai bisogno di un channel manager?

Ogni gestore di proprietà che possiede una discreta quantità di case vacanze ha bisogno di usare un channel manager per evitare prenotazioni doppie e mantenere i suoi annunci aggiornati.

La maggior parte dei sistemi di gestione delle proprietà (PMS) dispongono di funzionalità di gestione dei canali. Tuttavia, queste sono spesso basate su connessioni iCal scadenti, che possono renderti esposto a doppie prenotazioni.

D'altra parte, i channel manager specializzati, come quelli elencati nella tabella sopra, si concentrano esclusivamente sulla gestione del canale. La loro competenza e attenzione gli permette di creare connessioni API più affidabili e garantire una sincronizzazione bidirezionale.

Ecco perché, secondo il Global Short-Term Rental Tech Report (rapporto tecnologico globale per gli affitti a breve termine), il 57% dei gestori di proprietà usano un channel manager esterno che si integra con il loro PMS per gestire la distribuzione dei loro annunci.

I channel manager sono stati inizialmente sviluppati dal settore alberghiero per automatizzare la distribuzione delle camere d'albergo ai siti di prenotazione. Tuttavia, i channel manager per gli hotel non sono adatti per le case vacanze. Nonostante entrambi operino nel settore dell'ospitalità, sono fondamentalmente due entitá differenti.

I gestori di affitti a breve termine hanno esigenze di distribuzione diverse rispetto agli albergatori, e operano con vari siti web rivolti al cliente, molti dei quali si concentrano esclusivamente sugli affitti brevi, come Airbnb. Ecco perché il settore case vacanze ha bisogno di una propria soluzione di gestione dei canali specializzata.

Cos'è un channel manager?

Una partnership con Rentals United offre alla tua impresa la fantastica opportunità di progredire, grazie all'integrazione nella nostra vasta rete. Con più di 150.000 proprietà distribuite attraverso Rentals United attualmente, la nostra base di clienti si estende su 6 continenti e include imprese di gestione di proprietà, agenzie immobiliari, B&B e grandi societá di affitto "Hotel 2.0".

Come funzionano i channel manager?

I channel manager utilizzano le connessioni API per integrarsi direttamente con i siti di annunci. API significa Application Programming Interface e si riferisce a un'interfaccia di programmazione che permette ai servizi di comunicare tra loro.

Come funzionano i channel manager?

Grazie alle connessioni API, i channel manager sono in grado di collegarsi con i canali di distribuzione attraverso connessioni ufficiali e verificate. Queste connessioni permettono una sincronizzazione bidirezionale, che è essenziale per evitare le prenotazioni doppie.

Tutti i channel manager si collegano alle principali agenzie di viaggio online (OTA). Inoltre, ogni fornitore dispone di una selezione diversa di siti di prenotazione a cui si collegano. Alcuni channel manager offrono una grande varietà di siti di annunci da cui scegliere, altri si concentrano su una ristretta cerchia di connessioni.

Le connessioni API devono essere aggiornate frequentemente in modo che i gestori di proprietà possano trarre vantaggio dagli ultimi strumenti e servizi introdotti dalle OTA. Nell àcquistare un channel manager, assicurati che il fornitore abbia implementato gli ultimi aggiornamenti API per ogni canale con cui lavorano.

I vantaggi di usare un channel manager: quali benefici può apportare alla tua attività?

Speriamo che questo soddisfi la tua domanda "Cos'è un channel manager? A questo punto, diamo un'occhiata ad alcuni vantaggi nell´uso di un channel manager per la tua attività di gestione immobiliare.

1. Risparmio di tempo

Uno dei maggiori vantaggi dell'utilizzo di un channel manager è che può farti risparmiare un sacco di tempo. Infatti, gli utenti di Rentals United sono riusciti a risparmiare da 5 a 50 ore per settimana!

Automatizzando la distribuzione dei tuoi canali, elimini operazioni ripetitive che altrimenti dovresti fare manualmente. Per esempio, aggiornare i tuoi calendari, i prezzi e le descrizioni delle proprietà una ad una su ogni piattaforma su cui fai pubblicità.

Cosí avrai abbastanza tempo per concentrarti su altri aspetti della tua attività di gestione immobiliare, come ampliare tuo inventario o espanderti su nuovi mercati.

2. Prevenzione dell'overbooking

Le doppie prenotazioni possono essere un incubo, lo saprai sicuramente se ti é giá capitato di cancellare una prenotazione di un ospite. Ma se usi un software di gestione dei canali, non dovrai mai più preoccuparti di ricevere un overbooking.

La chiave é una sincronizzazione bidirezionale. Con un channel manager, la tua disponibilità viene istantaneamente aggiornata su tutti i tuoi canali di vendita ogni volta che ricevi una prenotazione. Questo diminuisce drasticamente il rischio di overbooking.

3. Aumentare le prenotazioni, l'occupazione e le entrate

Un altro vantaggio dei channel manager è che ti permettono di diversificare la tua distribuzione.

Possono darti accesso a canali di distribuzione su cui non hai mai considerato di inserirti, ma che si adattano perfettamente alla tua attività. Rentals United, per esempio, ha più di 60 canali tra cui scegliere!

Una volta che hai migliorato il tuo marketing mix per le case vacanze, sarai in grado di raggiungere un nuovo pubblico, ottenere più visibilità e mirare a nicchie che corrispondono al profilo dei tuoi alloggi.

Concludendo, una maggior visibilità sui tuoi annunci porterà a un aumento delle prenotazioni, dell'occupazione e delle entrate.

4. Ottieni l'accesso esclusivo a canali alternativi

Alcuni dei canali alternativi più efficienti in circolazione non accettano annunci caricati manualmente dai gestori di immobili. Se vuoi pubblicizzarli, devi affidarti a un channel manager.

Per esempio, Google lavora con un numero selezionato di partner tecnologici, tra cui Rentals United, che possono farti pubblicitá. Al momento, non c'è altro modo per far apparire i tuoi annunci direttamente nei risultati di ricerca di Google. Vale la pena di considerare questo perché Google è un canale con un potenziale enorme.

Prima di tutto, è il più grande motore di ricerca al mondo dove milioni di viaggiatori cercano alloggio ogni giorno. In secondo luogo, permette alle case vacanze di competere con gli alberghi direttamente nei risultati di ricerca. E per concludere, è ancora estremamente sottoutilizzato dai gestori di proprietà, quindi puoi essere tra i primi ad iniziare a ricevere prenotazioni da Google!

Scopri come farti pubblicitá su google con Rentals United

5. Integrazione fluida con altri software

Oggigiorno, un software è tutta una questione di connettività. Le varie piattaforme devono comunicare tra loro in modo tale che tu possa lavorare in modo efficiente con uno stack tecnologico perfettamente integrato.

I channel manager si integrano con una varietà di strumenti come PMS, gestore del rendimento, applicazioni dei servizi di manutenzione ecc.

Quando compri un channel manager, assicurati che si integri con il resto dei software per case vacanze che utilizzi. Oppure, se non hai ancora creato il tuo stack tecnologico e stai considerando di aggiungere nuove soluzioni al tuo set di strumenti, assicurati che il channel manager si integra con i fornitori con cui vorresti lavorare in futuro.

Per esempio, Rentals United si integra con strumenti operativi come HelloHere, Doinn e Wishbox, strumenti dei prezzi dinamici come Beyond Pricing e PriceLabs, e oltre 50 sistemi di gestione di proprietà.

Come scegliere il miglior channel manager

Speriamo che questo soddisfi la tua domanda "Cos'è un channel manager? A questo punto, diamo un'occhiata ad alcuni vantaggi nell´uso di un channel manager per la tua attività di gestione immobiliare.

1.Il channel manager dispone di connessioni API aggiornate?

È fondamentale ribadire questo punto: le connessioni API affidabili sono il nucleo di una buona strategia di gestione dei canali.

Quando parli con i fornitori di channel manager, verifica se hanno in vigore gli aggiornamenti più recenti per ogni agenzia di viaggio online con cui lavorano.

Un buon modo per farlo è cercare le nuove funzioni nel registro di aggiornamento dei prodotti del tuo sito di prenotazione online preferito. Dopo di che, chiedi alla società del cannel manager se i loro utenti hanno accesso a queste funzioni.


2. La compagnia fornisce strumenti e risorse per aiutare i gestori di proprietà a espandere le loro attività?

I channel manager dovrebbero sempre impegnarsi principalmente ad offrire ai loro clienti i migliori strumenti e risorse sul mercato.
L'acquisto di un channel manager è un importante decisione d'affari che avrà un impatto sulle operazioni quotidiane e sui risultati finali.

Quindi, scegli un fornitore che si impegna costantemente non solo a mantenere le loro connessioni aggiornate, ma anche ad offrire un assistenza ulteriore per la strategia commerciale, ottimizzazione dei motori di ricerca nelle OTA, gestione dei ricavi e altro ancora.

Per esempio:
L'azienda ha degli account manager che possono consigliarti su quali canali distribuzione puoi fare pubblicità?
Si impegnano nell´aggiungere continuamente nuovi canali alla loro lista di connessioni?
Ti aiuteranno ad ottimizzare i tuoi annunci in modo che si posizionino più in alto sulle OTA?
Il channel manager ha opzioni di prezzo avanzate che possono aiutarti a regolare la gestione dei tui ricavi?

Queste sono tutte buone domande da fare al fornitore che stai considerando di scegliere!


3. Il channel manager è considerato un partner di fiducia tra le grandi OTA?

Puoi riconoscere un buon channel manager dal numero di badge OTA di cui dispone. Ovvero da quanti siti di prenotazione online li riconoscono come partner di fiducia.

Le OTA applicano criteri rigorosi per i partner con cui scelgono di lavorare. La loro approvazione è sempre un buon indicatore della competenza e dell'affidabilità di un channel manager.

Attualmente, Rentals United è l'unico channel manager di case vacanze raccomandato dalle quattro grandi OTA: Airbnb, Booking.com, Vrbo/HomeAway e Tripadvisor.


4. Quanto dura il processo di avviamento del channel manager?

Quando si contratta un fornitore SaaS (software come servizio) come channel manager, solitamente avviene un processo di avviamiento che richiede tempo e impegno da parte tua.

Tutto ciò è necessario affinché tu possa comprendere il software e tutte le sue funzioni, così potrai sfruttarlo al meglio quando lo userai per conto tuo.

In ogni caso, assicurati che il processo di integrazione non richieda troppo tempo. Lo scopo di ottenere un channel manager è quello di risparmiare tempo. Se ti ci vorranno mesi solo per imparare a usare lo strumento, è probabile che non sia il miglior investimento del tuo tempo e denaro.

A Rentals United ci piace completare l'integrazione entro tre settimane. Il processo prevede una chiamata di introduzione di un'ora, una chiamata di follow-up di 30 minuti, una chiamata di conclusione di 30 minuti e qualche compito a casa nel mentre. Tutto qui!

Una volta che hai impostato il tuo channel manager, puoi iniziare a gestire la tua distribuzione online e ad aumentare le tue prenotazioni con la consapevolezza che i tuoi canali saranno sempre in perfetta sincronia.

Scopri di più su come iniziare con Rentals United


5. Cosa si include nel prezzo?

Prima di impegnarti con un channel manager, assicurati di capire il funzionamento dei suoi prezzi.

Ecco cosa devi tenere in considerazione:
È un servizio su abbonamento o basato su commissioni?
C'è un costo iniziale di attivazione?
Ti chiedono di firmare un contratto a lungo termine?

Ti consigliamo di scegliere un servizio di abbonamento piuttosto che uno basato su commissioni, in modo da sapere esattamente quanto pagherai ogni mese.
È anche consigliabile scegliere un fornitore che non ti chiede di firmare un contratto a lungo termine , nel caso in cui devi annullare il tuo piano per qualsiasi motivo.

Un costo di attivazione ragionevole può essere giustificato, ma ci sono molti fornitori sul mercato che non lo richiedono e che ti seguiranno comunque attraverso il proceso di integrazione con l'aiuto di uno specialista dedicato.

Se stai stipulando un servizio di abbonamento, sarebbe opportuno verificare attentamente cosa include il piano tariffario.

Ecco alcune delle domande che dovresti fare:
Tutti gli strumenti del channel manager sono inclusi nel canone mensile o soltanto quelli di base?
Alcuni servizi esterni con cui il channel manager si integra sono inclusi nel prezzo o bisogna contrattarli separatamente?
Le commissioni dei siti di annunci sono incluse nel prezzo?

Per esempio, a Rentals United, non c'è bisogno di firmare un contratto a lungo termine, non c'è nessun costo di attivazione, e le nostre tariffe mensili includono l'uso del nostro Channel Manager così come tutti gli altri nostri strumenti: guest planner, motore di prenotazione, comunicazione con gli ospiti, controllo qualitá, sincronizzazione iCal e multi-calendario.
Per maggiori informazioni, dai un'occhiata alla nostra pagina dei prezzi.

Risorse utili

Learning resources by industry experts

It was a problem to get the feed content

Stay up to date!

Download our latest eBooks

Our Resources

Listen up!

Listen to our Podcast with top property managers

Start Listening